Quali sono i principali sistemi di accoppiamento degli elementi di una finestra?

Nella produzione di serramenti, per unire insieme i montanti ed i traversi di una finestra, vengono impiegati principalmente due sistemi ad incastro: il primo – denominato “a tenone e mortasa” ed utilizzato per migliaia di anni dai falegnami di tutto il mondo – forma un angolo di 90 gradi, mentre il secondo – denominato “a minizinken” e brevettato in Germania negli anni ’70 – consiste nell’accoppiamento degli angoli a 45 gradi.