Che cos'è la giunzione a tenone e mortasa?

La giunzione a tenone e mortasa è composta da due elementi che, incastrati ed incollati fra loro, formano un angolo di 90 gradi. Nello specifico, sull’estremità di un elemento viene ricavato un risalto sagomato (il tenone), in grado di entrare nell’incavo (la mortasa) creato nell’altro elemento.

Nella produzione di serramenti, la giunzione a tenone e mortasa è utilizzata da migliaia di anni dai falegnami di tutto il mondo, ma necessita di particolari accorgimenti sia per migliorare le proprietà tecniche, sia per evitare la marcescenza del legno.